Compilazione mud online: struttura e utilità

Il mud è un modello unico di dichiarazione ambientale e di identifica, concepito come un insieme di dichiarazioni presentate periodicamente (ogni anno) da soggetti come discariche, trasportatori e produttori di rifiuti. La dichiarazione, dopo la sua compilazione e l’invio, viene inviata alla camera di commercio di pertinenza, che usa fissare la scadenza entro Giugno, anche se le date sono spesso soggette a variazioni ogni anno. In questa dichiarazione i rifiuti vengono raggruppati per tipologia tramite dei codici chiamati CER, che indicano il produttore e la provenienza. È una dichiarazione importante perché consente di fare delle stime sui consumi, sui corretti smaltimenti e, soprattutto, sul possibile inserimento di norme per la tutela ambientale. Se prima il mud poteva essere inviato tramite raccomandata con ricevuta di ritorno, oggi l’unico sistema è quello online, per cui preparatevi a capire a cosa andrete in contro ai fini della realizzazione della dichiarazione.

Registri rifiuti: una semplificazione in prospettiva della scadenza

Compilare il MUD ogni anno, per tutti i commercianti e non solo, può costituire un impegno carico di preoccupazioni e problematiche. Fortunatamente, i sistemi informativi oggi in circolazione agevolano facilmente tutte le nostre attività, tra cui la compilazione del MUD: Questo potrà essere compilato automaticamente attraverso numerosi software acquistabili online. Ordinare i registri di carico e scarico dei rifiuti e dei formulati di identificazione dei rifiuti per produttori, trasportatori, destinatati, intermediari diventerà veramente facile. Il termine di presentazione del MUD è fissato per l’Aprile 2020 e, tutti i produttori di rifiuti pericolosi sono obbligati a provvedere alla presentazione di questa dichiarazione. A tal proposito Nova Ecologica può occuparsi dello smaltimento di tutti i rifiuti considerati nocivi per la salute, affinché si possa compilare un MUD dei rifiuti in piena sicurezza e nel pieno rispetto legale. Numerose sono le piattaforme web in cui è possibile compilare il modello unico per la dichiarazione ambientale: comparirà un formulario su cui andrà la compilazione di tutti i dati, seguendo il metodo FIFO e tenendo conto degli scarichi   riferiti dal programma al carico più vecchio del codice CER nello stato fisico.

Il funzionamento

Tramite il Software (potete scegliere quello che più vi risulta intuitivo) verrà visualizzato a video la stampa che consente di controllare i risultati senza utilizzare inutilmente i moduli del registro. Il registo Mud verrà realizzato in poco tempo e sarà pronto per la stampa della modulistica su semplici fogli formato A4, vidimati e compresi di frontespizio. Dal software sono inoltre gestiti tutti i ruoli, compresi i casi particolari come quelli dei trasportatori/manutentori della microraccolta, che risultano effettivamente dei produttori. Di fondamentale importanza è che ci sia tutta la documentazione prevista, affinché di possa riempire il formulario con compilazione guidata e accettazione controllata dei dati (come la giacenza, disponibile in tempo reale). Alcuni dati possono addirittura essere preimpostati per velocizzare i tempi di inserimento (ex: destinatario e trasportatore predefiniti).