Dieci piccoli consigli per avere capelli più sani

I capelli sono dramma e delizia di ogni persona, che sia uomo o donna. Molto spesso difatti abbiamo a che fare con capelli che perdono vigore o efficacia, o che addirittura cadono senza motivi apparente. Pochi però conoscono alcuni piccoli accorgimenti che possono aiutare a mantenere la salute della nostra cute e della nostra chioma. In questo articolo li vedremo in dettaglio:

Consiglio n.1: Massaggi

Massaggiate spesso la cute ed il cuoio capelluto. Il massaggio è essenziale per favorire una corretta circolazione sanguigna ed irrorare le cellule responsabili della produzione del bulbo pilifero.

Consiglio n2: lavare i capelli non troppo spesso

Potrà sembrare una contraddizione, ma il lavaggio frequente elimina il sebo che protegge i capelli ed il cuoio capelluto, rendendoli davvero deboli e propensi alla caduta. Usate inoltre shampoo delicati, se possibile a base di ortica o erbe naturali.

Consiglio n.3: La dieta

La dieta è fondamentale per la salute dei capelli. Una dieta bilanciata favorirà la salute dei nostri capelli, così come una dieta povera li indebolirà. Molto importante che l’apporto di vitamine, Sali minerali, e soprattutto ferro sia adeguato. Un integratore, magari preso in farmacia, può essere molto utile.

Consiglio n.4: niente stress!

Evitate lo stress, uno dei più grandi nemici della salute dei nostri capelli. Lo stesso discorso vale per il sonno, che deve essere adeguato e regolare. Stress e un ciclo del sonno non regolari possono causare gravi danni sai capelli, causandone anche la caduta.

Consiglio n.5: Attenti allo shampoo!

Scegliete sempre shampoo professionali che rispettino il capello, evitate quelli troppo aggressivi che vi danno la sensazione di impoverire il capello dopo averli lavati. Usa lozioni come fullfix, che aiutano la ricrescita del capello, essendo basate sulla stessa sostanza di cui è fatto il bulbo pilifero

Consiglio n. 6: Occhio al balsamo!

Usate sempre un buon balsamo per capelli, lasciategli il tempo di agire prima di lavarlo via con l’acqua, e valutate anche la possibilità di usare un cosiddetto ‘leave in conditioner’ da applicare sul capello umido dopo lo shampoo e non risciacquare.

Consiglio n.7: Niente acqua calda!

Non usate acqua troppo calda per lavare i capelli, meglio tiepida o quasi fredda.

Consiglio n.8: Moderate l’uso di asciugacapelli

Evitate il più possibile l’asciugacapelli. Non al 100% ma iniziate ad usarlo solo dopo aver quasi completamente asciugato i capelli con un asciugamano morbido. Meno tempo esponete i vostri capelli all’aria calda del phon meglio sarà per loro (e per voi).

Consiglio n. 9: Scegliete la spazzola adatta

Scegliete la spazzola adatta ai vostri capelli, attenzione alle spazzole che strappano troppi capelli, o che li possono sfibrare. Meglio spendere un po’ di più ma avere una spazzola che non maltratti i nostri capelli.

Consiglio n.10: Il capello vuole respirare!

Lasciate respirare i capelli, non soffocateli con troppi prodotti, gel, paste e cere per tenerli in forma.Valutate una spuntatina o un taglio di tanto in tanto, per eliminare le punte, ridurre la massa di capelli, lasciarli – appunto – respirare.

Ecco dieci consigli per la cura e per la salute dei nostri capelli. Curarli prima che sia troppo tardi, prima di vedere troppi capelli nel piatto della doccia o di vederli spenti e sfibrati. Alimentazione, stress e cura dei capelli errata possono avere delle conseguenze molto importanti sulla salute dei nostri capelli. Pensiamoci.